Genova
Siena
Trieste

GIOCAntartide ti permetterà di imparare giocando e scoprire il continente

App, sviluppata per il Museo Nazionale dell’Antartide – Sezione di Trieste dalla Divulgando S.r.l


Climate in Antarctica from Sediments and Tectonics

CLAST è una applicazione per iPad didattica e interattiva, sviluppata per spiegare argomenti di Geologia e Scienze della Terra.


 

Darwin - L'origine delle specie
Darwin - L'origine delle specie
Darwin - L'origine delle specie
Flexhibit

Far lavorare gli studenti come se fossero dei piccoli scienziati che organizzano una mostra sulle scienze polari.


 

La sede associata di Glaciologia del Museo Nazionale dell’Antartide, presso l’Università di Milano-Bicocca, a partire dal 1991, fa parte del Deposito Nazionale di Campioni Congelati (DeNCC). Alla sede è affidata la conservazione, il trattamento e la movimentazione dei campioni, prelevati nelle spedizioni antartiche PNRA a partire dal 1985, che devono essere conservati congelati:  carote di ghiaccio e di nevato, campioni di neve, nevato e ghiaccio di ghiacciaio, campioni di permafrost, di suoli ornitogenici, di depositi lacustri e di altri materiali di interesse glaciologico e geologico-glaciale. Per ragioni di garanzia di continuità di conservazione a -30 °C, i campioni sono collocati  presso un magazzino frigorifero commerciale. Attualmente vi sono collocati oltre 600 colli (scatole termiche) in oltre 80 pallet.
La sede associata di Glaciologia è localizzata presso l’EuroCold Lab (European Cold Laboratory Facilities) del Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio e di Scienze della Terra dell’Università di Milano Bicocca (DISAT).  Dal 1991, da quando è stato dato inizio al laboratorio di glaciologia, la struttura si è evoluta ed attualmente consta di 3 camere fredde (-25°C; -30°C; -50°C) e di 2 camere bianche (ISO 6) ad atmosfera controllata, per oltre 800 m2 di laboratori. Questa struttura, finanziata con fondi dell’ateneo di Milano-Bicocca, è dotata di strumentazione acquisita anche con fondi PNRA e permette di gestire, campionare, manipolare ed effettuare misure su campioni di ghiaccio, nevato e neve in ambiente freddo e controllato. E’ inoltre possibile processare lunghe carote di ghiaccio prelevate in aree montane e polari.

Le attività della sede comprendono:

  • stoccaggio, gestione,  movimentazione e distribuzione ai ricercatori PNRA di carote di ghiaccio e campioni che necessitano di conservazione in ambiente sottozero;
  • supporto ai ricercatori PNRA nel trasporto e nella preparazione di campioni specifici;
  • controllo e gestione dei campioni e loro inserimento nel database del DeNCC;
  • supporto alle attività di perforazione e campionamento in aree polari;
  • sviluppo di strumentazioni innovative nell’ambito delle ricerche sulle polveri fini atmosferiche incluse nei ghiaccio antartico;
  • attività dimostrativa e di divulgazione delle attività glaciologiche della sezione e del PNRA.

E’ in fase di preparazione l’accesso al database dei materiali stoccati nel DeNCC. Il sistema è strutturato in modo da poter ricercare informazioni in diversi modi, tra cui un webgis che permette la diretta visualizzazione dei siti campionati e delle informazioni riguardanti i campioni.
Tutti i progetti di ricerca e le attività del PNRA che prevedono lo stoccaggio di materiali e campioni congelati, possono accedere alla struttura sia per  la loro conservazione che per le operazioni  di campionamento e misura. La Sezione prevede che i gruppi afferenti al PNRA, che necessitano di utilizzare i laboratori, sia freddi che bianchi dell’ EuroCold Lab, possano accedervi, nell’ambito di una programmazione generale delle attività.
I temi di ricerca sviluppati all’interno della sede associata di Glaciologica prevedono lo studio dell’evoluzione del particolato minerale fine contenuto nel ghiaccio e del suo significato paleoclimatico. A questo scopo esistono collaborazioni nazionali e internazionali con paesi comunitari e non, specialmente al fine di ricostruire l’evoluzione del trasporto di polveri minerali nell’emisfero sud.

Responsabile scientifico:
Prof. Valter Maggi (valter.maggi@unimib.it)

Contatti:
Marco Filipazzi
tel. +39 0264482846

Dove siamo:
Dip. di Scienze dell’Ambiente e del Territorio e di Scienze della Terra
Università degli Studi di Milano Bicocca
Piazza della Scienza, 1
20126, Milano

eurocold@unimib.it
fax: 0264482895

Orari:
I laboratori sono visitabili su richiesta